Uniontango: Gran Galà di Novembre 2007 a Rivoli e Grugliasco (TO)

31 08 2007

Capussi Y Flores

Una splendida notizia per tutti gli appassionati piemontesi: l’edizione di quest’anno del Gran Galà di Tango che si terrà tra Rivoli e Grugliasco dal 2 al 4 di novembre 2007 a cura di Uniontango e Maison Musique, vedrà la graditissima partecipazione di questa fantastica coppia di ballerini, Edoardo Capussi Y Mariana Flores.

Ecco arrivato il programma:

Show venerdì 2 novembre – Maison Musique – Via Rosta, 23 Rivoli (TO) Tel. 011 9561782 – Ingresso 10 € – http://www.maisonmusique.it

Workshop sabato 3 e domenica 4 novembre – Tennis Club Monviso – Corso Allamano, 25 Grugliasco (TO) Tel. 011 788034

Sabato (livello intermedio, almeno 2 anni di studio)
h. 17,00 – 18,30 Tango: Giros basicos (combinacion de giros basicos, circulacion)
h. 19,00 – 20,30 Milonga: Acentuacion ritmica

Domenica (livello avanzato, almeno 4/5 anni di studio)
h. 16,00 – 17,30 Milonga: Acentuacion ritmica
h. 18,00 – 19,30 Tango master: Secuencia coreograficas

Costi:
1 lezione € 25,00
2 lezioni € 40,00
3 lezioni € 55,00
4 lezioni € 70,00

L’iscrizione è obbligatoria e preferibilmente in coppia

Info: Ignazio 338 4413065
uniontango@gmail.com ; http://www.uniontango.blogspot.com

“La loro unione professionale inizia nel 1997 e da allora prosegue inarrestabile. Considerati a pieno titolo tra i protagonisti del tango argentino, sono applauditi ovunque nel mondo per il loro stile unico ed inimitabile che investiga anche nell’universo teatrale. Star dei principali festival di tango internazionali, tengono workshop di alto livello tecnico e creativo. I loro spettacoli, ricchi di energia e creatività, registrano sempre il sold out.”

La partecipazione inizialmente prevista di Sergio Natario Y Alejandra Arruè non è stata confermata… purtroppo 😦

Annunci




Tango al Cortile del Maglio

30 08 2007

Un piccolo ringraziamento, sotto forma di immagini “rubate” dal sottoscritto, ai commercianti ed organizzatori delle serate EtnoTango che da giugno ad agosto hanno soddisfatto (gratuitamente) la nostra voglia di ballare in posti splendidi come questi, con la speranza possa ripetersi quanto prima.

[rockyou id=82336172&w=640&h=480]

Cortile del Maglio

LA PIAZZA DEL MAGLIO
La piazza principale è di grande impatto: perfettamente definita da una superficie quadrata di quaranta metri per quaranta, racchiusa dalle pareti di quattro maniche perimetrali, essa è suggestivamente coperta da quattro falde trapezoidali a formare una piramide tronca in cui anche la base superiore è aperta; da questo foro superiore la luce zenitale piove sul grande maglio, elemento preesistente e catalizzatore dell’intero spazio. La fascia perimetrale del manto di copertura è trasparente ed una luce radente illumina le facciate di quelle che sono le botteghe e gli esercizi che sono stati previsti.
L’ampia copertura vive di una struttura fortemente leggibile nella propria gerarchia: quattro alberi inclinati in acciaio sostengono a partire dalle diagonali gli elementi di orditura caratterizzati da un gioco tecnico di tiranti e puntoni, di ferro e di legno; agli alberi metallici anche il compito di esaltare drammaticamente l’antico maglio, enorme reperto di un passato di lavoro, di fatiche e di macchine che impregna da oltre un secolo l’ambiente.

http://cortiledelmaglio.it/





Campionato del Mondo 2007 da Buenos Aires

28 08 2007

Ecco i vincitori del V Campionato Mondiale di Tango de Salon: Dante Ezequiel Sanchez Y Ines Muzzopappa dalla città di Comodoro Rivadavia nel sud dell’Argentina.

 





Un film sulla vita di Carlos Gardel

25 08 2007

Carlos GardelNel 2008 uscirà una produzione USA-Spagna sulla vita del più grande cantante di Tango della storia. Si intitolerà Dare To Love Me (in spagnolo El Dia Que Me Quieras) e racconterà la storia d’amore tra Gardel e La Ritana nella Buenos Aires degli anni 20. La cosa un po’ particolare è che ad interpretare Gardel sarà Raoul Bova, che io sono sicuro saprà fare un ottimo lavoro se lo spessore della sceneggiatura glielo permetterà; l’amata invece sarà l’ex teenager Lindsay Lohan, la quale fino ad ora non ha brillato per profondità né artistica né personale, ma si sa, si cresce; tra gli altri interpreti del film ci saranno Jordi Mollà (che io ricordo bene in Blow al fianco di Johnny Depp) e la splendida Paz Vega (davvero splendida in Spanglish). Un altro buon pezzo d’Italia in questo film sarà la fotografia del premio Oscar Vittorio Storaro. Trovo ovvio che la sceneggiatura ruoterà sulla storia d’amore controversa tra Gardel e la maîtresse de La Boca ; spero però che dal film possa emergere anche tutto il lato artistico-storico di questa figura mitica e di tutto quel periodo d’oro della bella Argentina: di sicuro le musiche curate da Luis Enríquez Bacalov paiono essere un’ottima garanzia di qualità artistica così come anche la presenza di uno storico del teatro tra gli scrittori. Speriamo bene J

Por una cabeza, de un noble potrillo
que justo en la raya afloja al llegar,
y que al regresar parece decir:
No olvidés, hermano, vos sabés, no hay que jugar.
Por una cabeza, metejón de un día
de aquella coqueta y burlona mujer,
que al jurar sonriendo el amor que está mintiendo,
quema en una hoguera todo mi querer.

Por una cabeza, todas las locuras.
Su boca que besa, borra la tristeza,calma la amargura.
Por una cabeza, si ella me olvida
qué importa perderme mil veces la vida,para qué vivir.

Cuántos desengaños, por una cabeza.
Yo jugué mil veces, no vuelvo a insistir.
Pero si un mirar me hiere al pasar,
sus labios de fuego otra vez quiero besar.
Basta de carreras, se acabó la timba.
¡Un final reñido ya no vuelvo a ver!
Pero si algún pingo llega a ser fija el domingo,
yo me juego entero. ¡Qué le voy a hacer..!





Juan D’Arienzo – Tangos Orilleros

21 08 2007

Vi segnalo questo bellissim0 album in cui il cantante è Mario Busto

Front 

Un pezzo in particolare mi piace tantissimo: Justo el 31

Hace cinco días, loco de contento
vivo en movimiento como un carrusel…
Ella que pensaba amurarme el uno,
justo el treinta y uno yo la madrugué…
Me contó un vecino, que la inglesa loca,
cuando vio la pieza sin un alfiler,
se morfó la soga de colgar la ropa
(que fue en el apuro, lo que me olvidé…).

Si ahorca no me paga las que yo pasé.
Era un mono loco que encontré en un árbol
una noche de hambre que me vio pasar.
me tiró un coquito…¡ yo que soy chicato…
me ensarté al oscuro y la llevé al bulín!…
Sé que entré a la pieza y encendí la vela,
sé que me di vuelta para verla bien…
Era tan fulera, que la vi, di un grito,
lo demás fue un sueño… ¡Yo, me desmayé!

La aguanté de pena casi cuatro meses,
entre la cachada de todo el café…
Le tiraban nueces, mientras me gritaban:
“¡Ahí va Sarrasani con el chimpancé”!…
Gracias a que el “Zurdo”, que es tipo derecho,
le regó el helecho cuando se iba a alzar;
y la redoblona de amurarme el uno
¡justo el treinta y uno se la fui a cortar!

(testo tratto da http://www.todotango.com )





Juan D’Arienzo – Tangos Orilleros

21 08 2007

Vi segnalo questo bellissim0 album in cui il cantante è Mario Busto

Front 

Un pezzo in particolare mi piace tantissimo: Justo el 31

Hace cinco días, loco de contento
vivo en movimiento como un carrusel…
Ella que pensaba amurarme el uno,
justo el treinta y uno yo la madrugué…
Me contó un vecino, que la inglesa loca,
cuando vio la pieza sin un alfiler,
se morfó la soga de colgar la ropa
(que fue en el apuro, lo que me olvidé…).

Si ahorca no me paga las que yo pasé.
Era un mono loco que encontré en un árbol
una noche de hambre que me vio pasar.
me tiró un coquito…¡ yo que soy chicato…
me ensarté al oscuro y la llevé al bulín!…
Sé que entré a la pieza y encendí la vela,
sé que me di vuelta para verla bien…
Era tan fulera, que la vi, di un grito,
lo demás fue un sueño… ¡Yo, me desmayé!

La aguanté de pena casi cuatro meses,
entre la cachada de todo el café…
Le tiraban nueces, mientras me gritaban:
“¡Ahí va Sarrasani con el chimpancé”!…
Gracias a que el “Zurdo”, que es tipo derecho,
le regó el helecho cuando se iba a alzar;
y la redoblona de amurarme el uno
¡justo el treinta y uno se la fui a cortar!

(testo tratto da http://www.todotango.com )





Edoardo Capussi Y Mariana Flores

19 08 2007

Non solo uno stile ed una tecnica di ballo eccezionali, ma anche mimica teatrale, costumi e trucchi che cesellano i loro spettacoli, sono la perfetta fusione tra musica, danza e teatro. Quello che segue è il trailer del loro DVD (che farò in modo di poter acquistare al più presto) ed il loro sito è http://www.cappussiflores.com/

I Napoletani potranno godere della loro presenza in occasione del V TanoTango Festival dal 11 al 16 settembre 2007, ed i Cesenati al Teatro Verdi il 30 ottobre e 1° novembre 2007 per il Media Luna Tango

E questa è una splendida foto scaricabile dallo stesso sito ufficiale:

Capussi Y Flores