Osvaldo Y Coca a Torino

29 07 2007

La storia di queste due splendide persone è di quelle che mi fanno sempre di più innamorare del Tango.

El arte de pisar en el compas
Osvaldo e Coca hanno quasi 70 anni: é una coppia che con il suo modo di ballare ci riporta all´autentico stile degli anni 40. Osvaldo fu un brillante ballerino fin da giovane, ma dopo aver sposato Coca entrambi non ballarono più per 30 anni per dedicarsi alla famiglia. Sette anni fa sono ritornati alla pista da ballo diventando leggenda: nel 2004 hanno partecipato al Campionato Mondiale di Tango a Buenos Aires insieme ad altre 665 coppie ed hanno vinto. Osvaldo va fiero del suo soprannome “piedi di miele” dovuto all´eccezionale delicatezza e grazia del suo modo di ballare. Spiega: “Quando metto i piedi sulla pista da ballo, chiudo gli occhi. Quando li riapro, la pista è completamente rossa, piena di fragili cuori rossi. Cammino dolcemente in modo da non romperli”. Il Tango di Osvaldo non contiene nessuno di quegli elementi di “show” inventati per impressionare gli spettatori quando lui già da alcuni decenni deliziava le donne con il suo ballo. Osvaldo balla per la sua partner e il fazzoletto che tiene nella mano sinistra – per impedire che il sudore possa darle fastidio – è espressione del grande rispetto che ha per la donna.

Esibizione ripresa alla Milonga Aldobaraldo di Torino.

Annunci




Sergio Natario Y Alejandra Arruè

27 07 2007

Un omaggio a questi due eccezionali ballerini argentini, trasferitisi da poco ad Ancona, dal caratteristico stile milonguero e dalla sfrenata simpatia e semplicità.

 





Mas Tango di Sebastian Schnable

22 07 2007

Un documentario tedesco del 2006 girato a Buenos Aires; come suggerisce la clip, il Tango che viene raccontato è musica espressa dalla Baires odierna, molto lontana, come ovvio, da quella raccontata nei capolavori creati dagli anni ’20 agli anni ’60. A mio parere è importante conoscere entrambe le facce della medaglia, perchè la musica, che è l’essenza del ballo, è strettamente legata alla storia di ogni realtà.





Esteban Morgado – CuestArriba

14 07 2007

Fantastico CD basato su chitarra, bandoneon, pianoforte e percussioni. In particolare la milonga che segue, Morena, mi piace tantissimo.





Hugo Diaz

14 07 2007

Armonica a bocca, pianoforte e chitarra per una sonorità veramente viscerale.

Cuesta Abajo

Mano a Mano

Por Una Cabeza

Tutte tratte dall’album Tangos del 2001

 





Carlos Gardel – Volver (1935)

14 07 2007

Un filmato d’epoca di una canzone che ha fatto epoca.